EMA: LA LETTERA-CONFESSIONE!

Non credo di dover commentare!

https://twitter.com/Emoisonline/status/1727367021313359885?s=09

AGENZIA EUROPEA DEL FARMACO
SCIENZA
MEDICINALI SALUTE
Marcel de Graaff eurodeputato
Parlamento europeo
ASP 06E240
60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
B-1047 Bruxelles
Belgio
E-mail: marcel.degraaff@europarl.europa.eu
18 ottobre 2023
EMA/451828/2023
Agenzia europea del Farmaco
Cari Onorevoli Parlamentari Marcel de Graaff, Gilbert Collard, Francesca Donato, Joachim.
Kuhs, Mislav Kolakušić, Virginie Joron, Ivan Vilibor Sinčić e Bernhard Zimniok
Grazie per la tua lettera del 4 ottobre 2023 in cui chiedi la sospensione delle autorizzazioni all’immissione
in commercio dei vaccini mRNA COVID-19 Comirnaty e Spikevax.
L’Agenzia europea del farmaco è impegnata a proteggere la salute pubblica conducendo valutazioni
scientifiche approfondite dei medicinali per l’UE. Siamo ugualmente impegnati a garantire che il
pubblico e i suoi rappresentanti al Parlamento europeo siano informati dei motivi per cui i loro medicinali
sono autorizzati e delle misure che adottiamo per monitorarli una volta che sono disponibili.
Dobbiamo inoltre sottolineare che l’EMA si concentra principalmente su un aspetto della politica sanitaria dell’UE,
ovvero l’autorizzazione e il monitoraggio di medicinali e vaccini. Quando i nostri comitati scientifici emanano
raccomandazioni, altri organismi, come la Commissione europea, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo
delle malattie (ECDC) e le autorità sanitarie e vaccinali nazionali, possono prenderle in considerazione mentre
sviluppano politiche di immunizzazione per proteggere il pubblico.
Di seguito troverai le risposte dirette alle domande che sollevi nella tua lettera.
1. Gli indizi autorizzati
Lei afferma che, sulla base delle indicazioni autorizzate, i vaccini “dovrebbero essere somministrati
solo a persone che cercano protezione personale e non sono autorizzati allo scopo di ridurre la
trasmissione o il tasso di infezione (controllo della trasmissione)”. Lei afferma inoltre che l’indicazione
autorizzata non è in linea con gli usi promossi da “aziende farmaceutiche, politici e
operatori sanitari”.
Ha infatti ragione a sottolineare che i vaccini contro il COVID-19 NON sono stati autorizzati
per prevenire la trasmissione da una persona all’altra. Le indicazioni riguardano esclusivamente
la tutela dei soggetti vaccinati.
Le informazioni sul prodotto per i vaccini contro il COVID-19 affermano chiaramente che i vaccini servono
per l’immunizzazione attiva per prevenire il COVID-19. Inoltre, i rapporti di valutazione dell’EMA sull’autorizzazione
dei vaccini rilevano la mancanza di dati sulla trasmissibilità.
Indirizzo ufficiale Domenico Scarlattilaan 6 1083 HS Amsterdam
Paesi Bassi
Indirizzo per visite e consegne Fare riferimento a www.ema.europa.eu/how-to-find-us
Inviaci una domanda Vai su www.ema.europa.eu/contactTelefono +31 (0)88 781 6000 Un’agenzia dell’Unione europea
Agenzia europea per i medicinali, 2023. La riproduzione è autorizzata con citazione della fonte.

Altre notizie
8 dicembre, Immacolata Concezione

8 dicembre, Immacolata Concezione

8 dicembre. Che una persona sia credente oppure no, e che sia questa la sua religione oppure no poco importa, perché è...

error: Content is protected !!
× How can I help you?