La grande corruzione del vaccino COVID-19

Corruzione medica: esiste un “Programma di incentivi per medici che promuovono i vaccini COVID-19”?

Molti lettori in questi ultimi anni si sono chiesti perché i loro medici, li abbiano ripetutamente esortati a farsi vaccini e richiami COVID-19.

Nella mia ampia cerchia sociale, ho sentito molte segnalazioni di medici decisamente invadenti al riguardo, come se fare il vaccino COVID-19 fosse la questione più urgente.

Anche i pazienti che si erano recentemente ripresi dal COVID-19 sono stati sollecitati dai loro medici a sottoporsi alle iniezioni, così come i pazienti che hanno avuto reazioni negative alla prima iniezione.

Per molto tempo, il dottor McCullough e io ci siamo chiesti se a questi dottori fosse davvero stato fatto il lavaggio del cervello, o se c’era qualche altra spiegazione per il loro zelo?

Qualche giorno fa, la collega Tessa Lena (Tessa Fights Robots) ha pubblicato questo documento che apparentemente è stato distribuito ai medici aventi pazienti assicurati da Anthem Blue Cross e Blue Shield Medicaid nello stato del Kentucky.

Epoca Times foto

Il documento solleva una serie di interrogativi intriganti.

Mi chiedo: quanti membri potrebbero essere registrati in un determinato studio, ovvero quanti di quei bonus di $ 125 per membro vaccinato potrebbe ricevere un medico impegnato ed efficiente con un buon personale di supporto?

In secondo luogo, quanti di questi “programmi di incentivazione per medici che promuovono i vaccini COVID-19” operavano negli Stati Uniti nel 2021?

E nel resto del mondo?

Mentre noi anime risvegliate cerchiamo di capire cosa sta succedendo nel nostro bizzarro mondo, è sempre utile seguire i soldi.

Seguire il danaro porta quasi sempre alla spiegazione di ogni strano stato di cose che ci lascia perplessi.

Ripubblicato da Substack di John Leake
Tradotto da Carlo Makhloufi Donelli per ITA.li

Giovanni Leak John Leake

John Leake ha studiato storia e filosofia con Roger Scruton alla Boston University. 
Poi è andato a Vienna, in Austria, con una borsa di studio per la scuola di specializzazione e ha finito per vivere in città per oltre un decennio, lavorando come scrittore e traduttore freelance. 
È uno scrittore di gialli con un interesse permanente per la storia della medicina e la medicina legale.

Dott. Peter A. McCullough Dott. Peter A. McCullough

Il dottor McCullough è un internista, cardiologo ed epidemiologo a Dallas, in Texas.

Studia le complicanze cardiovascolari sia dell’infezione virale che delle lesioni sviluppate dai vaccini COVID.

Ha dozzine di pubblicazioni sottoposte a revisione paritaria su COVID, numerose testimonianze degli Stati Uniti e del Senato statale e ha commentato ampiamente la risposta medica alla crisi COVID sui principali media.

Note a margine:
ne abbiamo parlato qui:
https://ita.li.it/2022/12/03/covid-qual-e-la-verita/
e qui:
https://ita.li.it/2023/01/15/come-possiamo-fidarci-delle-istituzioni-che-hanno-mentito/

Altre notizie
Airpods e danni all’udito

Airpods e danni all’udito

Lunga tenuta, cancellazione del rumore e wireless: come gli auricolari danneggiano il nostro udito Gli auricolari...

Scienzah: potete fidarvi?

Scienzah: potete fidarvi?

Dimostrando che una revisione anonima non retribuita vale ogni centesimo, il 217enne editore scientifico Wiley ha...

Influenza aviaria e OMS

Influenza aviaria e OMS

Il trattato pandemico dell'OMS e la crisi dell'influenza aviaria stanno arrivando nello stesso momento I funzionari...

error: Content is protected !!
× How can I help you?