Matteo Testa vs Le Iene 1 a 0

Conoscete Matteo Testa, il farmacista libero?

Se si, allora conoscete il suo valore, se no male, molto male, andate a conoscerlo, lo trovate su Telegram con questo link:
https://t.me/matteoilfarmacistalibero.

Ebbene, venerdì 2 febbraio 2024 Matteo ha ricevuto una visita non piacevole, quella di una troupe de Le Iene.

Il mio intento non è quello di demonizzare nessuno, io non sono una Iena, non faccio quel lavoro, non vengo retribuito per comportarmi in quel modo e se mi offrissero del danaro per farlo comunque non lo farei.

Ad onor del vero a volte hanno fatto dei servizi veramente utili, denunciando situazioni decisamente gravi che, altrimenti, non sarebbero forse mai venute a galla. Ma…

Ma forse adesso, anche e soprattutto alla luce di ciò che si sta scoprendo un po’ in tutto il mondo, forse Le Iene sarebbe meglio che rivolgessero le loro abilità verso altre direzioni, sempreché abbiano il coraggio di farlo.

E poi, per un criterio di reciprocità, non dovrebbe essere qualcuno del popolo ad andare a suonare il loro campanello, per fargli domande esigendone le risposte?

Per ora guardiamo l’intervista che ho fatto a Matteo, poi che sarà giusto che avvenga avverrà!

Carlo Makhloufi Donelli

Di Matteo Testa, il farmacista libero, abbiamo parlato anche qui:
https://ita.li.it/2023/04/06/parliamo-di-farmacia-senza-farmaci-con-il-dott-matteo-testa/

Altre notizie
TikTok: come occupare le case

TikTok: come occupare le case

TikTok: migrante spiega ad altri illegali come "invadere" le case in America La distruzione marxista dei diritti di...

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: il primo italiano è iniziato il 9 marzo 2020. All’epoca pensavo erroneamente che la società funzionasse...

error: Content is protected !!
× How can I help you?