MSM: loro possono mentire!

MSM: chi sono? E perché possono mentire?

Benvenuti nel Regno Unito, dove ora è  politica ufficiale del governo  che NON PUOI pubblicare “disinformazione”, ma The Guardian, BBC, Disney e Netflix POSSONO…

Sì, è vero: l'”Online Safety Act” recentemente firmato definisce la pubblicazione di “false informazioni” un reato punibile fino a un anno di reclusione…

…a meno che tu non sia un punto vendita MSM, in tal caso va  benissimo.

Pensi davvero che anche la classe criminale corrotta e gonfia che ci governa non oserebbe mai essere così sfacciata?

Dai un’occhiata alla sezione 179 che rende  illegale la pubblicazione di informazioni false con l’intento di causare danni:

…e poi guardate la sezione 180,  che esenta tutti i canali MSM da questa nuova legge:

…e questo senza nemmeno entrare nel “comitato ristretto” dell’OfCom*, o nel modo in cui scelgono di definire la “disinformazione” ( s. 152 )

Benvenuti nella definizione moderna di “libertà di parola”, in cui ai MSM è direttamente ed esplicitamente consentito di  “pubblicare consapevolmente informazioni false con l’intento di causare danni non banali” , e si può essere mandati in prigione per un anno per aver denunciato la loro bugie.

Oh, e sembra che i nostri amici d’oltreoceano potrebbero non essere molto indietro.

Le udienze del Big Tech Senate sono iniziate ieri e i dirigenti dei social media stanno già offrendo il loro sostegno al  nuovo “Kids Online Safety Act”.

Con l’entrata in vigore della legge sui servizi digitali dell’UE alla fine di questo mese, e tutta l’attenzione su “misinformazione e disinformazione” a Davos due settimane fa, possiamo vedere che la vera repressione della libertà di parola su Internet sta per prendere il via.

Mala tempora currunt.

Per un’analisi più approfondita di cosa sia esattamente l’“Online Safety Act” e di come funziona, puoi leggere il nostro articolo  dello scorso settembre.

  • L’Ofcom, acronimo di Office of Communications, è l’autorità regolatrice e di concorrenza per le industrie delle comunicazioni nel Regno Unito. Si occupa della regolamentazione dei settori televisivo e radiofonico, delle telecomunicazioni fisse e mobili, dei servizi postali e delle frequenze sulle quali operano i dispositivi wireless. L’Ofcom è un’organizzazione indipendente con sede a Londra e svolge un ruolo chiave nel garantire un mercato delle comunicazioni equo e competitivo nel Regno Unito.

Fonti:
[1] https://www.gov.uk/government/organisations/ofcom
[2] https://twitter.com/Ofcom
[3] https://www.ofcomsnc.com
[4] https://it.wikipedia.org/wiki/Office_of_Communications
[5] https://www.ofcom.org.uk/home

Fonte: https://off-guardian.org/2024/02/02/uks-online-safety-act-officially-grants-msm-permission-to-publish-lies/
Tradotto da Carlo Makhloufi Donelli

Altre notizie
TikTok: come occupare le case

TikTok: come occupare le case

TikTok: migrante spiega ad altri illegali come "invadere" le case in America La distruzione marxista dei diritti di...

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: il primo italiano è iniziato il 9 marzo 2020. All’epoca pensavo erroneamente che la società funzionasse...

error: Content is protected !!
× How can I help you?