UE: già dati 96 miliardi di $ all’Ucraina

All’inizio di questa settimana, i leader dell’UE si sono riuniti a Bruxelles per discutere un nuovo pacchetto di aiuti da 50 miliardi di euro per l’Ucraina, a cui aveva precedentemente posto il veto il primo ministro ungherese Viktor Orban.

Dopo settimane di stallo per la richiesta dell’Ungheria di un processo di approvazione annuale che richiedesse l’unanimità, i negoziati di giovedì si sono conclusi con successo in modo sorprendentemente rapido. A solo un’ora dall’inizio della riunione straordinaria del Consiglio europeo, il presidente del Consiglio Charles Michel ha annunciato sui social media che era stato raggiunto un accordo.

“Abbiamo un accordo”, ha scritto Michel in un  post su X , precedentemente noto come Twitter.

“Tutti i 27 leader hanno concordato un ulteriore pacchetto di sostegno di 50 miliardi di euro per l’Ucraina all’interno del bilancio dell’UE. Ciò garantisce finanziamenti costanti, a lungo termine e prevedibili per l’Ucraina”, ha aggiunto, elogiando l’UE per “aver assunto leadership e responsabilità nel sostegno all’Ucraina”.

Come riporta Felix Richter di Statista , il fondo, del valore di circa 54 miliardi di dollari, mira a sostenere l’Ucraina immediatamente e fino alla fine del 2027.

UE ha già fornito 96 miliardi di dollari in aiuti all'Ucraina

UE ha già fornito 96 miliardi di dollari in aiuti all’Ucraina

Troverai più infografiche su Statista

Anche se non è ancora chiaro se e quali concessioni si siano dovute fare a Orban affinché potesse sostenere l’accordo, l’accordo prevede, secondo quanto riferito, una revisione regolare dell’utilizzo del fondo da parte della Commissione Europea.

Non sarebbe però inclusa una disposizione di veto, che Orban aveva effettivamente richiesto.

Anche il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy si è rivolto a X per esprimere la sua gratitudine, affermando che il continuo sostegno finanziario dell’UE al suo paese rafforzerebbe la stabilità economica e finanziaria a lungo termine, che secondo lui “non è meno importante dell’assistenza militare e della pressione delle sanzioni sulla Russia”. .”

Dall’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, l’UE e i suoi 27 stati membri hanno fornito oltre 96 miliardi di dollari in aiuti finanziari, militari e umanitari, nonché assistenza ai circa 8 milioni di rifugiati ucraini fuggiti negli stati membri dell’UE.

Fonte: https://www.zerohedge.com/geopolitical/eu-has-already-provided-96-billion-aid-ukraine
Scritto da Tyler Durden's Photo TYLER DURDEN
Tradotto da Carlo Makhloufi Donelli

Altre notizie
TikTok: come occupare le case

TikTok: come occupare le case

TikTok: migrante spiega ad altri illegali come "invadere" le case in America La distruzione marxista dei diritti di...

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: il primo italiano è iniziato il 9 marzo 2020. All’epoca pensavo erroneamente che la società funzionasse...

error: Content is protected !!
× How can I help you?