CLNI e Fisi news del 1 luglio 2023

CLNI, insieme al sindacato Fisi, avvia una nuova modalità comunicativa, intesa a denunciare gli attacchi che la popolazione sta subendo mediante brevi “pillole” video con cadenza trisettimanale.

Ogni due giorni verranno trattati temi “scottanti”, ed è questo il motivo per il quale alla serie abbiamo dato il nome di “ma se fosse proprio così?“, affinché ciò che viene detto nel video possa divenire un dubbio e risvegliare le coscienze ancora sopite.

Nel mentre ripeto ancora una volta, qualora fosse necessario, che ITA.li non ha alcuna velleità partitica, che anzi rifugge, l’accordo recentemente stipulato con CLNI lascia a quest’ultimo il compito di formare la nuova classe politica, quella dei giovani, che grazie a nuove forme mentali e senza “radici” storiche potranno rimettere la politica intesa in senso aristotelico al centro delle loro vite e governare lo stato con equità e saggezza, nell’interesse del popolo.

Ecco il “ma se fosse proprio così?” del 1 luglio 2023.

 

Ndr: di questi argomenti abbiamo parlato qui:
https://ita.li.it/2023/05/31/e-ufficiale-gemellaggio-storico-tra-clni-e-ita-li-e-ufficiale/
e qui:
https://ita.li.it/2023/06/03/gemellaggio-storico-tra-ita-li-e-clni-cose-davvero/

Altre notizie
Stellantis, e non solo

Stellantis, e non solo

In un contesto sempre più precario per i lavoratori del settore automobilistico in Italia, prevalentemente affiliati...

Immigrazione in aumento

Immigrazione in aumento

L’immigrazione illegale aumenta del 541% lungo la rotta dell’Africa occidentale verso l’UE La crisi dell’immigrazione...

error: Content is protected !!
× How can I help you?