Dentro al Caso Koch!

Dentro al Caso Koch: l’Avvocato Mauro Sandri parla della Prova Definitiva che ha consegnato ai NAS!

A seguito di una lunga battaglia legale, l’agenzia tedesca per la sanità pubblica, il Robert Koch Institute (RKI), ha rilasciato i protocolli riservati che mostrano che l’RKI era consapevole che “i blocchi causano più danni che benefici” e mancavano prove per “rendere le maschere obbligatorie”.

Nel 2020 l’RKI ha espresso preoccupazione per il fatto che la chiusura della società tedesca potrebbe portare a un aumento della mortalità infantile e ad altri risultati negativi.

Anche gli esperti dell’RKI non sono d’accordo con l’implementazione delle mascherine FFP2, affermando che mancano dati a sostegno di tale misura.

Le 2.500 pagine di documenti dicono che gli esperti hanno avvertito che i blocchi potrebbero “fare più danni che benefici”.

I documenti hanno rivelato che i politici tedeschi hanno drammatizzato la situazione, contrariamente alle opinioni degli esperti.

Ciò è stato fatto presumibilmente per attuare misure coercitive e limitare i diritti fondamentali.

Ora ci sono richieste per rendere pubblico il resto dei documenti, poiché più di mille passaggi sono ancora oscurati.

Tutto ciò viene condensato in una straordinaria intervista che l’Avv. Mauro Sandri mi ha gentilmente rilasciato.

Eccola:

Carlo Makhloufi Donelli

Per la parte riguardante l’Istituto Koch:
Fonte: https://www.rmx.news/germany/secret-documents-reveal-germanys-public-health-agency-warned-lockdowns-cause-more-harm-than-good/

Altre notizie
TikTok: come occupare le case

TikTok: come occupare le case

TikTok: migrante spiega ad altri illegali come "invadere" le case in America La distruzione marxista dei diritti di...

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: il primo italiano è iniziato il 9 marzo 2020. All’epoca pensavo erroneamente che la società funzionasse...

error: Content is protected !!
× How can I help you?