MORO: riapriamo il caso?

MORO, il caso: ne parliamo con…

Roberto Valtolina: classe 1987, lombardo, ha studiato Filosofia all’università di Bergamo, ma continua a fare ricerca sui temi che lo interessano.

Appassionato lettore e amante della scrittura, ha intrapreso un’attività giornalistica per varie testate cartacee e online.

Si divide tra la ricerca storico-filosofica e il giornalismo.

Molto attento alle vicende di storia e di intelligence, ha collaborato con Ferruccio Pinotti al libro “Untold, la vera storia di Giangiacomo Feltrinelli”, pubblicato da Round Robin nel 2022.

Nel 2023, insieme a Maurizio Fiorentini, ha pubblicato “The Masquerade” con Frascati & Serradifalco Editori.

Quest’ultimo libro ricostruisce completamente il decennio 1970-1980, il più torbido e sanguinoso vissuto dal nostro Paese nella Guerra fredda.

Fa tornare alla ribalta il “caso Moro”, parlando di “quel reperto numero 731”, un distintivo statunitense che rimanda al “Saceur”’, sigla che designa il “Supreme Allied Commander Europe”, la massima carica militare della Nato in Europa, ritrovato durante una perquisizione nel covo BR di via Gradoli, e poi … Vuoi sapere come continua? Guarda l’intervista!

Carlo Makhloufi Donelli

The Masquerade è un libro di controinformazione documentata.

Il motivo del titolo è dato dal fatto che il libro si è incaricato, forse per la prima volta da quasi mezzo secolo dal delitto moro e dal decennio 1970-80, di togliere il velo su quel periodo storico insieme a mezze verità e complottismi che sono stati innestati nella società civile da parte di soggetti trasversalmente presenti sia nel nel giornalismo che nella politica.

Il libro parla di quel distintivo trovato, pensate un po’, dalla questura di Roma (viene pubblicato anche il verbale).

Esso viene trovato dal questore di Roma il 18 aprile 1978, cioè in pieno sequestro Moro, nel famoso covo di via Gradoli 96.

La questura di Roma inventaria tutto quello che trova praticamente nel covo, e reperta 1115 elementi; il distintivo è il numero 731, che viene indicato in maniera estremamente precisa, ed è l’unico che viene indicato in lingua inglese. […]

Altre notizie
TikTok: come occupare le case

TikTok: come occupare le case

TikTok: migrante spiega ad altri illegali come "invadere" le case in America La distruzione marxista dei diritti di...

error: Content is protected !!
× How can I help you?