Europa occidentale: è la fine?

Europa Occidentale: è il tema di un un recente episodio di “American Thought Leaders”, nel quale il conduttore Jan Jekielek incontra Christine Anderson, membro del Parlamento europeo e del partito Alternativa per la Germania (AfD).

Qui discutono delle minacce culturali e politiche che l’Europa deve affrontare, dall’aumento dell’immigrazione e dell’antisemitismo all’erosione delle identità nazionali.

Jan Jekielek: Benvenuta a Washington, DC. Hai parlato della pandemia di coronavirus e delle misure draconiane ad essa associate. Abbiamo una sottocommissione selezionata sulla pandemia che ha condotto un’indagine. C’è un’attività simile al Parlamento europeo. Per favore, parlamene.

Christine Anderson: Nel Parlamento dell’UE [Unione Europea] è stata istituita una commissione. Purtroppo non si trattava di una commissione d’inchiesta, quindi non avevamo determinate competenze per costringere qualcuno a presentarsi alla commissione. Albert Bourla, amministratore delegato di Pfizer, e Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, non si sono presentati.

Il titolo del comitato era “Lezioni apprese da COVID”. Non erano interessati a vedere dove avevano sbagliato. Era giusto che violassimo i diritti fondamentali? No, quello che hanno chiesto è stato: “Dove non siamo riusciti a convincere le persone a fare ciò che volevamo?”

Come potete vedere dal rapporto di quel comitato, nonostante tutte le bugie che abbiamo smascherato, servivano solo a uno scopo: costringere le persone a conformarsi. Nonostante tutto quello che abbiamo scoperto, hanno ripetuto ogni singola bugia contenuta in quel rapporto.

A questo punto, la gente non conduce più nessuno spettacolo. Sono i governi, ma sembrano essere burattini per chi in realtà prende le decisioni. Le persone in tutto il mondo sono sulla stessa barca. Siamo di fronte agli stessi poteri che cercano di violare i nostri diritti e di privarci dei nostri principi democratici.

Signor Jekielek: L’AfD è spesso descritto in America e in molti media in Europa come un partito estremista di estrema destra.

Sig.ra Anderson: L’AfD non è di estrema destra. Qualsiasi partito che critica il governo o mette in discussione la narrativa è considerato di estrema destra.

Non appena inizi a difendere il popolo, che è il compito dei rappresentanti eletti, i misantropi globalisti ti lanceranno addosso tutto ciò che hanno per impedire alla gente di ascoltare.

Signor Jekielek: Qual è secondo lei la posizione più controversa dell’AfD?

Sig.ra Anderson: Ci stanno criticando per la nostra posizione sull’immigrazione, che in realtà non è immigrazione. È un’invasione illegale di milioni di persone. Dicono che è tutto razzista.

Sig. Jekielek: La preoccupazione è che, a meno che queste persone non si assimilino nella cultura, ciò può creare un enorme problema. Ci sono queste enormi proteste per la Palestina libera a cui assistiamo dal 7 ottobre. Cosa ne pensi?

Sig.ra Anderson: Tutti i funzionari eletti e i politici ora dicono: “Cosa? Abbiamo importato l’antisemitismo?”

Questo è quello che è successo, e ora lo stanno vedendo. Se importi milioni di persone provenienti da culture che hanno un antisemitismo profondamente radicato, è esattamente ciò che otterrai.

Siamo sopraffatti ed è quasi come se avessimo queste società parallele. Oltre a ciò, ci viene insegnato a odiare il nostro modo di vivere e la nostra cultura. Perché qualcuno dovrebbe voler integrarsi in una società che odia se stessa? E’ assurdo e folle. Sull’altare della diversità e della gentilezza, stiamo distruggendo le nostre società libere e liberali.

Quando guardi ogni singola democrazia occidentale, vedi che vengono promosse le stesse agende. Sembra che tutti i governi leggano lo stesso copione: “Ricostruire meglio. Sicuro ed efficace. Nessuno è al sicuro finché tutti non sono al sicuro”. Tutta la faccenda. Li considero burattini di chiunque stia portando avanti questi programmi.

Non so chi siano realmente, ma non è questo il punto. L’unico modo in cui posso cambiare qualcosa è perseguitare i funzionari eletti. Ho eletto queste persone e loro sono responsabili. Questo è ciò che mi interessa. Non esiste alcuna costituzione al mondo che mi garantirebbe il diritto di abbattere il World Economic Forum. Non ho alcun legame con il WEF. È il mio governo che sta permettendo all’Organizzazione Mondiale della Sanità di prendere il sopravvento sui suoi poteri di governo. È necessario risolvere questo problema.

Signor Jekielek: Continuo a pensare a questo soprannome di estrema destra. Oggi è comico il modo in cui viene utilizzato. Elon Musk è di estrema destra.

Sig.ra Anderson: Tutti coloro che non sostengono qualunque sia l’agenda globalista portata avanti in questo momento vengono etichettati come estrema destra.

La mentalità è diversa nei paesi dell’Est Europa. Hanno vissuto sotto un dominio totalitario, e non è passato molto tempo. Ricordano e riconoscono il modo in cui i regimi totalitari fanno certe cose: il linguaggio e il gaslighting. Pertanto, non funziona davvero nei paesi dell’Europa orientale.

Sig. Jekielek: Non hai molte speranze per l’Europa occidentale. Cosa vedi come percorso da seguire se non vedi un buon futuro?

Sig.ra Anderson: Non arriverei a dire che non ho speranza per l’Europa occidentale, ma abbiamo milioni di antisemiti. Non vedo nessuno disposto a dare un’occhiata approfondita a questo e dire: “Cosa dobbiamo fare per annullare tutto questo?”

La mia speranza è rivolta ai paesi dell’Europa orientale, dove avremo davvero l’Europa come la conosciamo. La mia speranza risiede anche nel popolo americano. Solo un paio di sere fa, quando abbiamo avuto questo evento, all’improvviso mi ha colpito. Ho capito: “Questi sono gli Stati Uniti d’America, la terra della libertà e la terra delle possibilità illimitate. Mi è stato chiesto di venire qui per parlare di libertà agli americani”.

È stato un onore poterlo fare. Ma abbiamo bisogno che il popolo americano sostenga quel concetto di libertà che è profondamente radicato in America. Ne abbiamo bisogno se vogliamo salvare tutti i popoli del mondo da questo sistema tirannico che stanno per imporci.

Fonte: https://www.zerohedge.com/geopolitical/end-western-europe
Scritto da  Jan Jekielek and Jeff Minick via The Epoch Times
Tradotto da Carlo Makhloufi Donelli

Altre notizie
TikTok: come occupare le case

TikTok: come occupare le case

TikTok: migrante spiega ad altri illegali come "invadere" le case in America La distruzione marxista dei diritti di...

error: Content is protected !!
× How can I help you?