Io quella volta lì

Qualche sera fa è andata in onda una trasmissione dedicata ad un mio mito: Giorgio Gaber.

Ad un certo punto Claudio Bisio ha declamato l’epilogo di un brano inedito di Gaber e Luporini: “io quella volta lì”.

Ho voluto farlo anche io, perché mi è parso un messaggio importantissimo da trasmettere ai nostri figli.

 

Altre notizie
TikTok: come occupare le case

TikTok: come occupare le case

TikTok: migrante spiega ad altri illegali come "invadere" le case in America La distruzione marxista dei diritti di...

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: il primo italiano è iniziato il 9 marzo 2020. All’epoca pensavo erroneamente che la società funzionasse...

error: Content is protected !!
× How can I help you?