Covid 19: ne parliamo con il dott. Stefano Scoglio

Covid 19, acronimo dell’inglese COronaVIrus Disease 19, è il nome dato alla malattia associata al virus SARS-CoV-2.

Questa malattia è stata, probabilmente, quella maggiormente pubblicizzata dai media mainstream di tutto il mondo.

Infatti, mentre gli organi medico scientifici “ufficiali” la dichiaravano “pandemia”, in TV venivano trasmessi vecchi film quali CONTAGION o Virus Letale, che descrivevano gli scenari apocalittici dei virus.

In questa intervista il dott. Scoglio ci parla degli studi da lui compiuti sul Covid 19, e su ciò che in questi ultimi 3 anni lo ha reso forse l’argomento che è stato, è e sarà più discusso al mondo in assoluto.

Buona visione.

 

https://bit.ly/3VnNsDL
Le opinioni espresse in questo articolo sono le opinioni dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di ITA.li. ITA.li accoglie discussioni professionali e dibattiti amichevoli. Per inviare un parere, segui queste linee guida e invia una mail a contatti@ita.li.it
Note a margine:
Covid-19: la pandemia in 10 date da ricordare
31 DICEMBRE 2019: L’AMMISSIONE DEI PRIMI CASI
10 GENNAIO 2020: IDENTIFICATO IL NUOVO VIRUS
20 GENNAIO 2020: IL VIRUS SI TRASMETTE DA PERSONA A PERSONA
23 GENNAIO 2020: WUHAN INIZIA IL LOCKDOWN
21 FEBBRAIO 2020: I PRIMI CASI ITALIANI
11 MARZO 2020: L’OMS DICHIARA LO STATO DI PANDEMIA
16 MARZO 2020: INIZIANO LE SPERIMENTAZIONI DEI PRIMI VACCINI
16 GIUGNO 2020: IL DESAMETASONE RIDUCE IL NUMERO DI DECESSI
FINE OTTOBRE 2020: INIZIA LA SECONDA ONDATA IN EUROPA
14 DICEMBRE 2020: APPROVATO IL PRIMO VACCINO CONTRO COVID-19
Del dott. Scoglio:
Con una formazione accademica che spazia dalla Filosofia (Ph.D. Università di Toronto) al Diritto, dalle Scienze Politiche (M.A. Miami University) all’economia, e poi dalla Medicina Omeopatica alla Microbiologia (University of London), Stefano Scoglio opera da oltre vent’anni come ricercatore scientifico nell’ambito delle microalghe cianobatteriche, batteri probiotici ed enzimi fungini.

Ha pubblicato una ventina di articoli scientifici, 6 brevetti, e i libri:
Transforming Privacy. A transpersonal philosophy of rights, Praeger, 1998;
Non è Colpa dei Bambini, Macro Edizioni, 2007;
ed editi da Poliphylia:
Straordinarie Molecole Cianobatteriche, Poliphylia, 2019;
Nutriterapia Primordiale. I protocolli del dr. Scoglio, Poliphylia, 2020.

Per le sue ricerche cliniche e scientifiche, nel 2018 è stato candidato al Premio No-bel per la Medicina.

Per seguire le attività del dr. Scoglio:
Canale Telegram: Dr. Stefano Scoglio – https://t.me/ml5s4ydUcb
Gruppo Facebook: Dr. Stefano Scoglio

Altre notizie
Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: l’esito inatteso

Lockdown: il primo italiano è iniziato il 9 marzo 2020. All’epoca pensavo erroneamente che la società funzionasse...

error: Content is protected !!
× How can I help you?